Mundial 82

Mundial 82

Vigo, Spagna, giugno 1982.
Dal telefono pubblico di una taberna nel centro di Vigo, sull’umida costa oceanica della Galizia, il giovane inviato sportivo Alfonso de Santis chiama ogni sera in redazione per raccontare la partita dell’Italia, impegnata nel Mundial.
Partita senza grandi speranze, la squadra azzurra guidata da Enzo Bearzot trascina avversari e tifosi in una entusiasmante escalation, dal ritiro di Alassio fino alla vittoria del Bernabeu, che l’incredulo cronista segue a fianco di giganti della cronaca sportiva come Brera, Soldati e Arpino.
Nelle sue telefonate Alfonso ci racconta dal di dentro l’Italia del 1982, scambiando con il suo collega rimasto a Roma, Mario Alfridi, opinioni, riflessioni, idee, e facendoci vivere “sul campo” le emozioni estreme di quel mese, prima buio e poi meraviglioso, che regalò all’Italia una delle sue più grandi glorie sportive.

Attraverso la voce di Alfonso, questo podcast in sette telefonate vi farà tornare indietro nel tempo al Mundial Spagna 1982, per rivivere le partite dell’Italia, ma anche tutte le storie che le hanno accompagnate, dentro e fuori dagli stadi di una Spagna desiderosa di assaporare la libertà e la democrazia dopo l’uscita dal regime franchista.

Sette episodi, sette partite, sette telefonate per ripercorrere in presa diretta il sogno mondiale.

Un’idea di Jvan Sica e Dario Focardi
Testi di Jvan Sica
Voce di Dario Focardi
Progetto editoriale di Diego Alverà
Voce delle sigle di Stefano Mangone
Riprese audio di Veronica Marchi negli studi di Osteria futurista
Regia, sound design e post produzione di Andrea Diani
Ricerche d’archivio di Roger Up
Produzione di Storie avvolgibili
Immagine e comunicazione di Pensiero visibile

  • Numero di episodi: 7
  • Ultimo episodio: 2022-07-09
  • Sport

Dove puoi ascoltare?

Apple Podcasts Logo Podtail Logo Google Podcasts Logo RSS

Episodi

Popolarità nel tempo